Poliposi nasale

La poliposi nasale rappresenta una patologia nasale piuttosto frequente specialmente nei soggetti di natura allergica.

Esame obbiettivo:Si evidenziano delle masse bianco-giallastre che rivestono parte della mucosa nasale,e la mucosa dei seni paranasali(mascellare,etmoide,sfenoide,frontale).

Sintomi:ostruzione nasale,rinorrea,dolori o senso di pesantezza a sede massiccio facciale,scolo di secrezioni retronasali.

Diagnosi:si esegue in endoscopia nasale,e con esami radiologici(Tac max facciale-NMR)

Chirurgia:Si esegue in Anestesia locale(poliposi minime),o in Anestesia generale(poliposi massive) con ausili strumentali quali:fibre ottiche,Debrider,stumentazioni per chirurgia endoscopica.NO TAMPONAMENTO(si utilizza materiale endonasale riassorbibile).

Scopi:asportazione delicata delle masse polipodi nel rispetto e conservazione della mucosa nasale,apertura degli osti di collegamento naso-seni paranasali al fine di consentire un drenaggio naturale maggiore delle secrezioni,miglioramento respirazione nasale.