Nose Surgery

Rinoplastica

Di questi tempi si parla tanto di benessere e di stare in forma, ma ancora poca importanza viene data alle due funzioni vitali di maggiore importanza per la salute: l’alimentazione e la respirazione.

Da cosa si mangia e da come si respira dipendono la maggior parte delle malattie. Una cattiva ossigenazione nasale porta inevitabilmente ad una difficoltà di concentrazione e di applicazione, a più facili sonnolenze durante il giorno, dovute anche al fatto che chi soffre di gravi disturbi respiratori nasali ha una qualità del sonno peggiore che incide poi di riflesso sul rendimento durante la giornata.

L’intervento

La Rinoplastica è l’intervento chirurgico il cui proposito è quello di migliorare l’aspetto estetico del naso e quindi del volto, per correggere i difetti estetici del naso, in maniera armoniosa, senza stravolgere la fisionomia e rispettando pienamente le proporzioni del viso.

Nella concezione dei chirurgo plastico la Rinoplastica è l’intervento fondamentale nella ricerca della migliore armonia dei profili del tuo volto.
L’obiettivo della rinoplastica non è comunque solo estetico: spesso si interviene anche per un motivo “funzionale” per ripristinare cioè la corretta respirazione e/o eliminare il “russare”, come avviene con la settoplastica (in caso di deviazione del setto nasale) o con la rinoplastica ricostruttiva (in caso di traumi).
La Rinoplastica è l’intervento che più di tutti riesce a modificare l’armonia dell’intero viso, pur agendo solo sul naso.

La procedura serve a riportare proporzione tra i diversi piani del viso e riesce a donare grazia al profilo, pur mantenendo un’architettura verosimile e naturale. Un intervento di questo tipo è molto sentito a livello psicologico, perchè elimina un inestetismo difficile da nascondere e che spesso è motivo di imbarazzo e mancanza di autostima. La decisione del disegno dell’intervento avviene solo dopo lo studio delle caratteristiche dell’intero volto, ma anche della sua espressività e personalità.
Il rimodellamento del profilo avviene “su misura”, dopo un attento studio dei parametri e dell’armonia facciale. Il miglioramento si ottiene mediante la riduzione ed il rimodellamento dello scheletro cartilagineo ed osseo, intervenendo dall’interno delle narici, senza lasciare cicatirci visibili.
L’intervento oggi non comporta più un post operatorio lungo e traumatico: la moderna Rinoplastica è, senza alcun dubbio, meno invasiva, tanto da realizzarsi in assenza di sanguinamento e da consentire un veloce ritorno alla vita sociale (gli edemi e le ecchimosi saranno appena visibili e si riassorbiranno nell’arco di un paio di settimane).

Il risultato è permanente!